Pubblicazione altri enti

Comune di Villanova del Ghebbo - C.F.:82000570299 - P.Iva: 00194640298

Via Roma, 75 - 45020 Villanova del Ghebbo (RO) - 

TEL. 0425/648085 - FAX 0425/650315 - 

Codice Univoco Ufficio UFSL1G

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2018 University-day.jpg

Sabato 27 gennaio il CUR – Consorzio Università Rovigo propone

l’annuale appuntamento con l’University Day


Previsto il collegamento in teleconferenza con Angela Bononi
ricercatrice polesana che oggi lavora all’University of Hawaii Cancer Center di Honolulu

Il CUR - Consorzio Università Rovigo ha fissato per Sabato 27 gennaio l’annuale appuntamento con l’University Day.

 

Per un giorno il CUR diventa un effervescente contenitore di spazi dedicati alla conoscenza e al sapere, con lezioni dimostrative, miniconvegni, incontri, tour guidati e momenti di confronto e dibattito. I ragazzi degli Istituti Superiori, a partire dalle classi terze, si sentono coinvolti, protagonisti, proiettati in un ambiente diverso rispetto a quello scolastico; una esperienza sicuramente formativa, utile per far loro respirare l’aria carica di stimoli, che è propria dell’Università.

 

Ogni anno il CUR si impegna ad aprire le sue porte per accogliere gli studenti che si apprestano a scegliere il loro percorso per il futuro, per stimolare la loro curiosità, far percepire quanto è importante approfondire la propria formazione culturale e le proprie competenze.

Sabato 27 gennaio un’intera giornata per conoscere la sede universitaria rodigina, le sue proposte formative, i corsi di Laurea attivati grazie alla collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e di Ferrara.

Una occasione unica per immergersi nella nostra realtà universitaria e per conoscere a fondo l’ampia e qualificata offerta formativa del Consorzio Università Rovigo, grazie al dialogo e al confronto con docenti, studenti universitari e tutor.

Da non perdere l’incontro in Aula Magna al quale partecipano relatori di alto profilo nazionale che portano la loro esperienza sul campo, per parlare ai giovani e al territorio di opportunità, di scelte, di competenze da acquisire e valorizzare.

Un evento che vuole rappresentare una esperienza di approfondimento per i ragazzi delle scuole polesane, ma anche per i rappresentanti istituzionali, le imprese, le associazioni di categoria.

Preziosa la partecipazione di Angela Bononi che in teleconferenza dalle Hawaii parlerà della sua esperienza come ricercatrice, della passione per la scienza e dell’impegno per raggiungere i propri obiettivi, con determinazione e credendo fortemente nel valore della conoscenza.

La ricercatrice, originaria di Fiesso Umbertiano, è una dei cinque giovani ricercatori italiani che si sono aggiudicati gli Issnaf Awards 2017, assegnati l’8 novembre all’Ambasciata italiana di Washington. Lavora presso la University of Hawaii Cancer Center di Honolulu e sarà collegata in teleconferenza Sabato 27 gennaio con gli studenti e i rappresentanti del territorio nell’Aula Magna del CUR.

Ulteriori informazioni sul sito www.uniro.it

Il CONSORZIO UNIVERSITÀ ROVIGO riconferma per l’anno accademico 2017/2018 i corsi  che contraddistinguono la sede universitaria rodigina

Il CUR - Consorzio Università Rovigo – ufficializza l’offerta didattica relativa all’anno accademico 2017/2018, in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e l’Università degli Studi di Ferrara, proponendola come valida scelta per tanti ragazzi non solo del nostro territorio, ma anche delle provincie limitrofe.

Il CUR rappresenta infatti una scelta per tanti giovani non solo per la qualità dell’insegnamento, ma anche per i servizi offerti, per i corsi proposti, che preparano a professioni che compaiono negli elenchi di quelle più richieste nei prossimi anni: pensiamo a quelli dei servizi educativi, del diritto, dell’economia e del settore sanità in cui l’offerta formativa è supportata dalla locale Azienda Sanitaria.

Proseguono i Corsi che preparano le figure professionali degli educatori: innanzitutto, il Corso di laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione, che dopo il primo anno comune, propone due curricula ben distinti, entrambi nettamente professionalizzanti.

Due gli indirizzi: Educazione della prima infanzia e Educazione sociale e animazione culturale.

 CUR anno accademico 2017 2018.jpg

Per chi vuole specializzarsi c’è il Corso di Laurea Magistrale Interclasse in Management dei Servizi Educativi e Formazione Continua, che prevede una parte in comune e successivamente lo sviluppo di due percorsi differenziati che conducono al conseguimento della laurea nella classe prescelta: Programmazione e gestione dei servizi educativi o Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua.


Sempre ricca la proposta per le lauree sanitarie, con i Corsi di Infermieristica, Tecniche di Radiologia Medica, ed Educazione Professionale.

Evento “Il Vento e il Canneto – storie sussurrate dalla terra e dal fiume” in programma per venerdì 1 settembre presso la Sala Agostiniani del Comune di Polesella.

Allegati:
Scarica questo file (Volantino 1 settembre 2017-1.pdf)Volantino 1 settembre 2017-1.pdf[ ]216 kB

l Comune di San Martino di Venezze presenta


LA MUSICA DEL TEMPO. IL TEMPO DELLA MUSICA

Il tempo dell’emancipazione

stelle.jpg

Concerto del Trio d’Archi Primacorda
musiche di Mozart, Haydn e Beethoven
1 settembre ore 21
presso Tenuta Castel Venezze, San Martino di Venezze

All’alba del tramonto


Concerto
Nicola Rigato: Pianoforte

UN PRODOTTO DI ECCELLENZA DEL NOSTRO TERRITORIO

AL MACFRUT DI RIMINI - 14/16 SETTEMBRE

 

AGLIO BIANCO POLESANO DOP: PERCHÉ LA QUALITÀ VALE

Presentazione giovedì 15 settembre al Rimini Expo Centre

 

L’Aglio Bianco Polesano DOP è un prodotto importante per l’economia agricola della provincia di Rovigo, certificato per la sua qualità inconfondibile, garantita da un rigido disciplinare: la zona di produzione, le tecniche colturali e di raccolta, il confezionamento e l’etichettatura sono specifiche di questo prodotto e ne certificano il valore.

L'attività dei produttori riuniti nel Consorzio di tutela Aglio Bianco Polesano DOP è costantemente rivolta a tutelare il consumatore e a incrementare il mercato, soprattutto quello estero. Ma soprattutto ad innovare, salvaguardando il legame con il territorio d'origine. In primis il Consorzio garantisce la tracciabilità del prodotto: già dall’etichetta si vede il nome del produttore e a seguire tutti i passaggi di trasformazione e confezionamento, certificati da un ente terzo riconosciuto dal Ministero Delle Politiche Agricole a cui si è d’obbligo assoggettati.